venerdì 15 febbraio 2008

WEBQUEST: UN ESEMPIO PER APPRENDERE INSIEME MICHELANGELO

SULLE TRACCE DI UN GENIO:MICHELANGELO BUONARROTI


DESTINATARI
Quarta Istituto professionale per il turismo

INTRODUZIONE
L'intenzione è quella di cercare di approfondire la vita ed i capolavori di un artista poliedrico quale Michelangelo Buonarroti, uomo del cinquecento che vive una vita inquieta e all'insegna della ricerca artistica, esaminando i vari campi nei quali operò: pittura, scultura, architettura, poesia.
Dopo aver evidenziato il percorso artistico, l'intento è quello di creare un ricco depliant, sia su supporto cartaceo sia informatico, che contenga tutte le informazioni relative ai diversi campi in cui Michelangelo si adoperò, sia una mappa turistica che invogli potenziali fruitori a raggiungere i capolavori per visionarli.


OBIETTIVI
  • Stimolare la creatività, la ricerca, il lavoro in gruppi;
  • Adattarsi ad un ruolo professionale, svolgendone le mansioni tipiche e confrontandosi con un gruppo di lavoro;
  • Rielaborazioni delle risorse a disposizione e loro uso per un contesto turistico;
  • Acquisizione e riuso di nuove conoscenze in campo artistico
  • Organizzazione di un itinerario turistico-artistico

COMPITO
La ricerca che state per intraprendere vi porterà alla conoscenza di uno dei più grandi artisti del Rinascimento italiano, tanto che numerosi Papi (Giulio II, Leone X, Clemente VII etc.) lo coprirono di onori commissionandogli numerose opere. Fate parte di una redazione giornalistico-turistica ed il risultato del vostro lavoro sarà un ricco depliant che contenga informazioni relative all'artista e un itinerario turistico per visionare le sue maggiori opere. L'esposizione cartacea ed informatica, oltre a seguire i criteri relativi alla comunicazione turistica, potranno contenere foto, cartine, stralci di poesie dell'artista, piante architettoniche e quant'altro.


PROCEDURA
Per raggiungere questo scopo il docente suddividerà la classe in cinque gruppi, ognuno dei quali si cimenterà su un aspetto diverso relativo all'artista. Organizzate una discussione per distribuire tra di voi i diversi compiti della ricerca. Nella discussione manifestate agli altri gli aspetti che più vi interessano,le vostre conoscenze sul tema, le vostre competenze in relazione al ruolo che andrete a svolgere.


GRUPPO 1: Si occuperà di delineare un sintetico quadro storico-sociale del Rinascimento in Italia e cenni biografici relativi a Michelangelo;


GRUPPO 2: Il tema dominante dell'arte michelangiolesca fu la figura scolpita di nudo maschile in movimento. Il grande artista orientò i suoi interessi principalmente sulle componenti essenzialmente plastiche sia riguardo la pittura che la scultura."Io dico che la pittura mi pare più tenuta e buona,quanto più va verso il rilievo". Questo gruppo si occuperà delle sculture prodotte dall'artista tra Firenze e Roma;


GRUPPO 3: Si occuperà della pittura ed in particolare del grande ciclo della Cappella Sistina, un immenso ciclo pittorico,con il quale l'artista interpretò in chiave neoplatonica il procedere dello spirito umano verso la conoscenza;


GRUPPO 4: Svilupperà ricerche sulle opere architettoniche eseguite da Michelangelo e sul suo ruolo di architetto sovrintendente della fabbrica di San Pietro. La Cupola di S. Pietro immensa terribile macchina come la chiama il Vasari, nel sapiente accordo delle linee, che hanno unità e semplicità, nello slancio sublime verso il Cielo, ci dà la misura di Michelangelo, come insuperato Maestro di architettura.


GRUPPO 5: La poesia di Michelangelo ha un’ impronta personale, come ogni altra manifestazione della sua arte, che si distingue da quelle del suo tempo. Il gruppo dovrà esaminare le poesie contenute nelle “Rime” ed estrapolarne stralci significativi.


Ogni gruppo sarà costituito da un caporedattore che si occuperà di coordinare il suo gruppo nell'elaborazione dei testi; giornalisti, che si occuperanno della lettura e consultazione dei siti web; un fotografo, che si occuperà delle immagini e del loro inserimento nel depliant; un portavoce che comunichi con l'insegnante, esponendo le fasi del lavoro; un grafico che sistemi testo ed immagini nel prodotto finale (una pagina word o html).
Dovrete collaborare attivamente nei gruppi, scambiare informazioni con i compagni, valutare i siti che consulterete, negoziare l'organizzazione del lavoro, porvi domande e cercare di rispondere, arrivare ad accordi e per ultimo raccontare ciò che avete fatto.

Una volta attribuiti i ruoli, ogni gruppo si metterà a lavoro con l'aiuto delle risorse (LINK) consigliate dall'insegnante.
Quando ogni gruppo avrà terminato la stesura delle proprie pagine, ogni portavoce esporrà davanti alla classe il lavoro; successivamente, la classe coopererà per realizzare un itinerario turistico “Le tracce di un genio”, inserendo una cartina geografica che segnali la collocazione dei capolavori messi in risalto nei testi prodotti dai vari gruppi, le notizie relative e come raggiungerli.


RISORSE

GRUPPO 1: BIOGRAFIA E QUADRO STORICO-SOCIALE
Linee guida:
  • Date ed avvenimenti fondamentali della vita di Michelangelo;
  • Citazioni biografiche prese dalle “Vite” di Giorgio Vasari;
  • Quadro storico (epoca, avvenimenti storici importanti, Rinascimento, artisti contemporanei..)
Risorse in rete:
Libri:
  • 'Tre saggi su Michelangelo' di Michael Hirst, 2004, Mandragora.
Due dei saggi inclusi in questo volume sono dedicati a opere di Michelangelo. Il terzo studio prende in esame la genesi e l'impostazione delle due Vite di Michelangelo pubblicate quando egli era ancora in vita - quella di Giorgio Vasari (1550) e quella di Ascanio Condivi (1553).

GRUPPO 2 : SCULTURA
Linee guida:
  • Pietà nella basilica di san Pietro, Roma;
  • David, Galleria antica e moderna, Firenze;
  • Mosè, Chiesa di San Pietro in vincoli, Roma;
  • Tombe medicee, Basilica di san Lorenzo, Firenze.
Risorse in rete:
Libri:
  • 'Michelangelo. Dipinti, sculture, architettura' di Goldscheider Ludwig, 2004, Phaidon.

GRUPPO 3: PITTURA
Linee guida:
  • Introduzione alla pittura;
  • Cappella Sistina (commissione, durata dei lavori, tecnica, schema completo della volta, scene e personaggi, Giudizio Universale)
Risorse in rete:
Libri:
  • 'Michelangelo. La Cappella Sistina' di Stefano Zuffi, 1999, Mondadori Electa.

GRUPPO 4: ARCHITETTURA
Linee guida:
  • Biblioteca Laurenziana;
  • Fabbrica di San Pietro
Risorse in rete:
Libri:
  • 'Michelangelo architetto 'di Argan Giulio C.,Contardi Bruno, 1990, Mondadori, Electa.
GRUPPO 5: POESIA
Linee guida:
  • la poesia di Michelangelo;
  • analisi di stralci come supporto biografico
Risorse in rete:
Libri:
  • Rime, di Michelangelo Buonarroti Universale Laterza Bari, 1967

VALUTAZIONE

valutazione individuale



1
2
3
punti
Scelta del materiale
accettabile
discreto
Molto buono

Composizione ed utilizzo del materiale
pertinenti
pertinenti e ben illustrati
pertinenti, illustrati in modo efficace



valutazione del lavoro di gruppo



1
2
3
punti
Scelta del ruolo nel gruppo
appropriata
interessante
originale

Accuratezza del lavoro
sufficiente
discreto
molto buono

Presentazione finale
sufficiente
discreta
molto buona



CONCLUSIONE

Alla fine del lavoro di ricerca, scelta e composizione del materiale (foto, immagini, testi) dei gruppi, e dopo un lavoro di presentazione dei risultati raggiunti dai singoli gruppi eseguito dal portavoce, il lavoro diventerà di cooperazione tra tutti i gruppi nell'elaborazione del prodotto finale.
Gli esponenti grafici dei gruppi coopereranno nella stesura del prodotto finale sia cartaceo che informatico, unendo ai materiali di ricerca una mappa del percorso per vedere i capolavori di Michelangelo e inventando un marchio, un logo per l'itinerario “Sulle tracce di Michelangelo”.
Tutti gli altri, in base ai propri lavori, costruiranno l'itinerario turistico prevedendone le tappe obbligatorie, i costi e la traduzione in altre lingue (con l'aiuto dell'insegnante di lingue).

2 commenti:

Paolo ha detto...

Un bellissimo blog!!! Guarderò la webquest e poi ti farò sapere.... anche se tutto sono tranne che un esperto d'arte!!!

Complimenti!

Paolo

claudiablogando ha detto...

Un bellissimo blog, e la WQ su Michelangelo introduce questo artista facendo leva sulle emozioni. Complimenti anche per il video e le foto ;-)
Claudia